Per molti il cielo è un mistero, per altri una mappa, dove le stelle prendono il posto delle città. Sette persone su dieci che in una notte d’estate alzano lo sguardo al cielo non fanno altro che contemplare l’infinità dello spazio, senza però sapere quale stella o costellazione sia sopra di loro in quel preciso momento.

Ignorare i nomi e le posizioni delle costellazioni non è l’eccezione che conferma la regola, semmai l’esatto contrario. Nonostante la lacuna galattica colpisca la maggior parte delle persone, la tecnologia può fare miracoli. Al giorno d’oggi quasi tutti – grandi e piccoli – possiedono uno smartphone di ultima generazione, il quale consente di scaricare una o più applicazioni per migliorare la produttività del telefono o ampliare le conoscenze da parte degli utenti.

Nel Play Store (smartphone e tablet Android) e App Store (iPhone e iPad) ci sono diverse app che permettono a tutti di osservare il cielo e soprattutto riconoscere le stelle. A seguire le 3 migliori app disponibili sia su dispositivi Android che iOS.

Sky Map

Sky Map è scaricabile gratuitamente da tutti gli smartphone Android e da iOS. In origine, l’app si chiamava Google Sky Map, salvo poi perdere la pesante eredità del colosso di Mountain View e diventare open source.

L’applicazione Sky Map è una sorta di planetario, che permette all’utente di riconoscere attraverso il display dello smartphone la costellazione presente in cielo e inquadrata dal telefono stesso. Rispetto alle tante altre applicazioni scaricabili gratuitamente da Play Store e App Store, l’app Sky Map eccelle nella facilità d’uso ed esperienza utente. Inoltre, Sky Map consente agli utenti di impostare la modalità notturna, comoda e funzione mediante la quale la visione dello schermo da parte dell’utente comune diventa più semplice.

L’applicazione richiede l’attivazione della posizione sugli smartphone che hanno come sistema operativo la versione Android Marshmallow (6) oppure successiva. Ad oggi l’app Sky Map è stata scaricata oltre 50 milioni di volte.

Disponibile anche per Android e iPhone.

Mappa Stellare

Come Sky Map, anche l’applicazione Mappa Stellare è scaricabile gratuitamente su dispositivi Android e iOS e per funzionare non richiede alcun acquisto in app. Mappa Stellare permette di visualizzare l’intero sistema solare: oltre 5 mila stelle con la possibilità di filtrare i risultati in base a tre specifiche categorie di corpi celesti (stelle, costellazioni e pianeti). Inoltre, l’applicazione sviluppata da Escapist Games, offre l’opportunità di avere una chiara comprensione del cielo anche se si è a digiuno di costellazioni, pianeti e altro ancora.

Per avere le informazioni di cui si ha bisogno, è sufficiente aprire l’app Mappa Stellare e rivolgere lo smartphone verso il cielo; in pochi secondi il display mostra le informazioni dettagliate sui corpi celesti presenti in quella specifica porzione di cielo.

Esiste anche una versione a pagamento, dal valore di 5,99 euro (50 cent in meno se si acquista la versione a pagamento tramite App Store da iPhone o iPad), con alcune funzionalità aggiuntive tra cui seguire le comete, la rotta del sole, i meteoriti e tutti i satelliti che gravitano attorno alla Terra.

Disponibile anche per Android e iPhone.

Star Walk 2

A differenza di Sky Map e Mappa Stellare, Star Walk 2 è un’applicazione a pagamento. Se si dispone di uno smartphone Android, il costo è di 2,99 euro, più cara invece la versione iOS, il cui acquisto richiede un esborso di 3,49 euro.

Grazie alle mappe in 3D, l’esperienza utente è più immersiva rispetto a quella offerta da numerose altre app gratuite sullo stesso tema. Il funzionamento dell’applicazione Star Walk 2 è uguale a quello già visto con Sky Map e Mappa Stellare.

Terminato l’acquisto e il download, l’utente deve avviare l’applicazione per poi puntare lo smartphone verso il cielo: sarà quindi sufficiente volgere lo sguardo sul display del dispositivo per visualizzare le informazioni complete su stelle, costellazioni e altri corpi celesti invisibili a occhio nudo.

L’applicazione a pagamento per Android e iOS mette inoltre a disposizione anche la funzione Cerca: con un semplice tap sul comando omonimo, l’utente può effettuare una ricerca personalizzata di una stella, costellazione o pianeta; a questo punto, l’app Star Walk 2 in pochi secondi fornisce informazioni dettagliate sul corpo celeste oggetto della ricerca.

Disponibile anche per Android e iPhone.

Bonus 2 App per riconoscere le stelle

SkyView

Ottima app che offre, anche nella versione gratuita, tantissime funzionalità, tra cui l’identificazione dei satelliti e delle stazioni spaziali orbitanti. Permette inoltre di personalizzare la dimensione delle stelle e dei pianeti nel cielo per gli utenti ipovedenti. Disponibile anche per Android e iPhone.

Starlight – Explore the Stars

Probabilmente l’app più semplice di tutte: l’app è semplicemente il cielo notturno con le varie costellazioni, le stelle e i pianeti più importanti. Disponibile anche per Android e iPhone.