Perché WhatsApp non funziona? Quante volte capita di imbattersi nei forum dedicati al mondo della tecnologia e scorgere post di utenti che si lamentano dei malfunzionamenti dell’app più nota nel campo della messaggistica istantanea! Non sempre questi ultimi sono in grado di risolverli.

Pertanto, presentiamo tutta una serie di motivi ricorrenti “Perché non mi va più WhatsApp” come in realtà dovrebbe.

Aggiornamento WhatsApp

WhatsApp si aggiorna a titolo gratuito. Spesso, non funziona più perché viene utilizzata una versione che non è stata aggiornata.

Per evitare problemi, è il caso di procedere all’aggiornamento. Se ci sono aggiornamenti, è il caso di scaricarli. Solo allora WhatsApp continuerà a funzionare regolarmente.

WhatsApp su Android

Se il tuo smartphone ha il sistema operativo Android, non devi far altro che avviare il Play Store e accedere alla sezione “Le mie app” dal menu di sinistra.

Se la tua versione di WhatsApp non è aggiornata e deve essere aggiornata, troverai l’icona dell’applicazione nella sezione “Aggiorna”. Premi quindi l’icona WhatsApp, quindi premi i pulsanti “Aggiorna” e “Accetta” in modo da poter avviare il processo di aggiornamento dell’applicazione per farlo funzionare.

WhatsApp su Windows

Se il tuo smartphone è un telefono Windows e WhatsApp non funziona bene o non funziona, la prima cosa che devi fare è verificare se ci sono aggiornamenti disponibili.

Seleziona il riquadro di Windows Store dalla schermata Star, quindi premi la voce di download dal menu “Altro”. Nella schermata che compare, è sufficiente premere l’icona WhatsApp e il pulsante di aggiornamento (se disponibile).

WhatsApp su iPhone

Se il tuo telefono è un iPhone per verificare la presenza di eventuali aggiornamenti e scaricarli per far funzionare nuovamente WhatsApp, devi avviare l’App Store e premere la voce aggiorna per ottenere una lista di app da aggiornare, se c’è anche WhatsApp, pigia sulla pulsante per avviare il download.

Ti informiamo inoltre che è possibile impostare aggiornamenti automatici di WhatsApp tramite connessione Internet Wi-Fi per evitare possibili malfunzionamenti dovuti all’utilizzo di versioni obsolete.

Connessione internet

Spesso, WhatsApp non funziona, perché la connessione internet non è attiva.

Fare una prova, cercando di inviare un messaggio, una foto o ancora avviare una chiamata o una videotelefonata, può rivelarsi una saggia decisione per verificare la propria connessione alla rete e per avere una panoramica chiara circa la potenza del segnale.

Come fare a sapere se il proprio smartphone è collegato a Internet? Basta visualizzare nelle reti memorizzate se una è nello stato “connessa”.

L’icona con l’indicatore di riferimento se ha tutte le cinque tacche, vuol dire che la potenza è massima.

Se WhatsApp continua a non funzionare dopo la verifica, ti suggeriamo di provare a connetterti a un’altra rete Wi-Fi o verificare se il tuo piano dati della SIM sia attivo.

Cancellazione dell’app e nuova installazione

A fronte di ulteriori malfunzionamenti, conviene sempre disinstallare l’app, rimuovendola e procedere al nuovo download dallo store di turno e terminare le operazioni con l’installazione di WhatsApp sul proprio smartphone. Il nostro consiglio è quello di fare un backup prima.

A volte, è sufficiente la compromissione di un file per complicare le cose. Disinstallare WhatsApp è semplice.

Occorre solo tenere premuta l’icona di riferimento dell’app di messaggistica istantanea e “premere” sulla voce “Elimina” oppure su “X”. Solo allora, si potrà iniziare a scaricare e a installare di nuovo WhatsApp.

Server

Qualora, nonostante i vari tentativi portati a termine, non ci fosse alcuna soluzione all’orizzonte con cui spiegare cosa c’è che non va circa i malfunzionamenti di WhatsApp, vi possono essere tutta una serie di disservizi aventi a che fare con i server.

Cercare informazioni nella sezione di Google News è una mossa intelligente (Anche su Google va bene lo stesso).

Nella circostanza che il problema fosse questo, bisognerà attendere che il team dell’instant messaging porti a termine i lavori, risolvendo il problema quanto prima. In questo lasso di tempo, però, non è possibile ricevere gli update, né tanto meno è possibile comunicare con i propri contatti o inviare loro file multimediali.

Messaggi

Nell’eventualità in cui non fossi in grado di procedere all’invio o alla ricezione dei messaggi su WhatsApp, è opportuno riavviare lo smartphone, in modo che il ripristino del funzionamento dell’applicazione di messaggistica istantanea avvenga in tempi brevi.

Se anche in questo caso, le cose non tornano alla normalità, il motivo circa il perché WhatsApp non funziona risiede nel fatto che ci sono tutti i presupposti per l’esecuzione di un cambio della SIM nello smartphone.

Notoriamente, WhatsApp non funziona con un numero identico, ma su vari dispositivi. Inoltre, è possibile che non è stato portato a termine il processo di verifica iniziale.

Quest’ultimo va sempre eseguito per poter impiegare al meglio l’applicazione sul proprio dispositivo.

A questo punto, bisogna registrare il numero di telefono e procedere alla disinstallazione e alla nuova installazione della celebre app.

Solo allora bisognerà controllare se il numero di cellulare è stato inserito correttamente, incluso il prefisso +39, valevole per l’Italia.

Messaggi vocali

Perché WhatsApp non funziona? Spesso, la risposta al seguente interrogativo finisce per avere a che fare con i messaggi vocali. Questa funzione è relativamente nuova e le cause dei malfunzionamenti sono varie.

Se usi WhatsApp sul tuo iPhone e il microfono che registra i messaggi vocali non funziona più, non devi far altro che abilitarlo (se non lo sia già). I passaggi per abilitare il microfono sulla versione iOS di WhatsApp sono i seguenti: Impostazioni (dalla schermata principale) – WhatsApp – microfono, assicurati che ON sia verde.

Conclusioni

Ecco spiegati i motivi effettivi, in relazione al perché WhatsApp non funziona. Testa queste soluzioni di volta in volta per identificare la causa del problema, qualora non ne fossi a conoscenza.

In generale, dovresti riuscire a centrare appieno il ripristino del funzionamento dell’applicazione di messaggistica istantanea e ti eviterai uno stress tutt’altro che indifferente.

Meglio di così?