Nomi, cose, animali, città? Oggi giochiamo con la lettera D! In questa guida troverai un elenco con tutti gli animali che iniziano con la quarta lettera dell’alfabeto. Li conosci tutti?

Delfino

Il delfino è un mammifero marino facente parte dell’ordine dei Cetacei.

Si tratta di animali molto intelligenti che vivono solitamente in gruppo, essendo molto socievoli. La stragrande maggioranza di questi animali vive nell’Oceano Pacifico, in cui si nutrono di pesci più piccoli, ma anche di molluschi e crostacei.

Damigella di Numidia

Chiamato anche Grus virgo, è uno dei più piccoli rappresentanti dei Gruidi.

Si tratta di una tipologia di uccelli che vive nella savana e nel deserto, ma è presente anche nelle praterie e nelle steppe.

Ha una piuma di colore grigio azzurrino, la coda è molto corta, così come il becco.

Dromedario

Il dromedario è un animale molto noto, non tanto perché diffuso, piuttosto perché spesso confuso con il cammello. La differenza fra i due consiste nelle gobbe: il cammello ne ha due, mentre il dromedario soltanto una. La funzione della gobba è quella di riserva idrica per sopportare il caldo e la disidratazione.

La sua diffusione avviene soprattutto in Asia, Australia e Africa settentrionale.

Donnola

La donnola è un animale facente parte della famiglia dei Mustelidi.

È un mammifero noto per la pelliccia soffice, con una corporatura snella, che si può trovare un po’ in tutto il mondo, in particolare Europa, America del Nord, Asia e Africa.

Dingo

Animale diffuso in tutta l’Australia principalmente, anche se ha origini nel continente asiatico. Infatti è stato trasportato lì grazie all’intervento dell’uomo.

Si tratta di un carnivoro che caccia piccoli animaletti come uccelli e rettili, arrivando a nutrirsi in alcuni casi di conigli o addirittura alcuni canguri di dimensioni più piccole.

Drago di Komodo

Il drago di Komodo è un lucertolone di origini indonesiane.

Chiamato anche varano, è molto presente nelle isole di Komodo, dove si alimenta con mammiferi, grazie alla sua saliva in grado di uccidere i bersagli entro poche ore a causa del veleno. Si nutre anche di invertebrati e uccelli però.

Ha delle dimensioni notevoli, che possono raggiungere il peso di una persona adulta (70 Kg) e la lunghezza di tre metri!

Daino

Il daino è un mammifero artilo-dattilo che si alimenta con erba, foglie, germogli e frutta.

Di corporatura bassa e tozza, somiglia molto al cervo, ma a differenza di quest’ultimo presentata un collo più corto.

La differenza fra il sesso maschile e femminile è rappresentata dalle corna, chiamate più correttamente “palchi”.

Diano

Da non confondere col daino, si tratta di pesci che vivono in Asia sud-orientale, più che altro in Vietnam, Pakistan e India.

Questi pesci è possibile trovarli in stagni o nelle risaie, in quanto vivono sempre in accumuli d’acqua di piccole dimensioni.

Dentice

Altro tipo di pesce, questa volta appartenente alla famiglia delle Sparidae.

Tipico pesce di acqua dolce i cui giovani esemplari presentano un colorito diverso da quello degli adulti.

Infatti i giovani partono con un colorito marroncino-azzurrastro e le pinne nere, ma man mano che crescono, perdono il marroncino, assumendo più un colorito grigio-azzurrino e alcuni puntini di colore blu intenso o nero che alla morte vanno via.

Sono esemplari di grosse dimensioni, infatti si parla di pesci che possono raggiungere il metro di lunghezza e un peso complessivo di 12-17 kg.

Dalmata

Il dalmata è una razza di cane molto diffusa. Appartenente alla tipologia dei segugi, rappresenta anche un ottimo animale da compagnia di taglia media.

Caratteristico il suo corpo biancastro caratterizzato da numerose chiazze nere. Dalmata per eccellenza sono i protagonisti de La Carica dei 101.